La Nutrizionista Carla Frongia

Una persona non può pensare bene, amare bene, dormire bene, se non ha mangiato bene. Virginia Woolf

Non esiste vento favorevole per il marinaio che non sa dove andare. Seneca

seneca-vento-barca-marinaio

Fra studio e casa mi separa una camminata di circa 30 minuti e almeno 4 volte la settimana evito di usare l’auto, non amo particolarmente stare nel traffico.


Spesso approfitto di questo tempo per ascoltare con le cuffiette qualcosa che mi interessa, possono essere lezioni di alimentazione ma molto spesso altri argomenti.


Esistono tanti audiolibri e podcast totalmente gratuiti, di tutti i temi.


Da un po’ sto ascoltando “Scrittura creativa” di Libroza.


Non ho intenzione di scrivere un libro (poi non si sa mai nella vita eh  ) ma mi sono innamorata di questa donna, Carmen Laterza, perché ascoltare le sue lezioni è come fare meditazione.

Con la sua perfetta dizione, passione nello spiegare, semplicità e super-professionalità mi ha conquistato dopo il primo minuto di ascolto. Ma soprattutto mi ha affascinato la marea di suggerimenti tecnici e metafore che utilizza.


Ascoltarla mi è utile anche nel mio lavoro, la comunicazione è alla base della relazione coi miei assistiti, e dare spunti di riflessione che poi possono “motivare” nel perseguire il cambiamento di stile di vita che auspichiamo è uno dei requisiti per me cruciali per aiutare davvero.


Perché vuoi cambiare stile alimentare? Qual è l’obiettivo che vuoi raggiungere? Cosa possiamo fare realisticamente?


E le risposte devono essere vere e sincere, non quelle di facciata.


Spesso chiedo perché sei qui: a parte i casi “semplici” del tipo ho la glicemia alta-mi fa male la schiena- ho la pancetta, tutti all’inizio parlano di salute ma poi tante volte salta fuori la verità:

– è una rivalsa nei confronti di mia madre
– voglio piacere di più a mio marito
– mio fratello si è ammalato e ho paura
– non voglio che i miei figli vivano lo stesso rapporto conflittuale con il cibo che ho io.


Quando finalmente scopriamo quale sia il vero motivo del cambiamento è più facile capire che rotta prendere, quando partire e come.


Per il prossimo anno parlate sinceramente con voi stessi per capire cosa volete, prima di ripetere per l’ennesima volta “ah ma da gennaio sarà tutto diverso!”, che poi si trasforma in dopo carnevale, dopo pasqua, quando vado in ferie, settembre.


Sapere cosa si vuole davvero nel profondo è fare metà del percorso 

Al prossimo aggiornamento

Carla

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

Categorie

Follow La Nutrizionista Carla Frongia on WordPress.com

Statistiche del Blog

  • 88,695 hits

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 105 follower

Follow La Nutrizionista Carla Frongia on WordPress.com

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 105 follower

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: