La Nutrizionista Carla Frongia

Una persona non può pensare bene, amare bene, dormire bene, se non ha mangiato bene. Virginia Woolf

Polpette di melanzane e ceci

Qualche giorno fa mi hanno regalato parecchie melanzane, qui in Sardegna ci sono ancora gli ultimi raccolti di questo ortaggio estivo, e ho deciso quindi di sbizzarrirmi con una ricetta che non avevo mai provato: polpette di melanzane e ceci.


La procedura non è velocissima (io ho fatto tutto sabato mentre portavo avanti le varie faccende di casa 😀 ) ma è molto semplice.

Come sempre non riuscirò a darvi le quantità esatte degli ingredienti perché io faccio molto ad occhio e soprattutto assaggio man mano e aggiusto di aromi e spezie secondo il mio gusto personale, quindi vi darò delle indicazioni generali ma adattate alle vostre preferenze!


Ingredienti per le polpette:

  • 4 melanzane medie

  • 200 gr di ceci cotti (anche quelli in scatola se non potete farli da voi)

  • sale e pepe

  • aglio, prezzemolo, timo, rosmarino

  • curry un cucchiaino

  • pane grattugiato

  • olio extra vergine di oliva un cucchiaio circa o poco più

  • sale grosso (parecchio)


Procedimento:

Dopo aver lavato, sbucciato e tagliato le melanzane a tocchetti le ho riposte in uno scolapasta con molto sale grosso e ho messo un piatto sopra per schiacciare. Questa procedura fa sì che le melanzane perdano la loro acqua (e infatti noterete scolare un’acqua marrone) portando via con sé anche quel retrogusto amaro che spesso hanno. Questa fase è  durata circa 30/40 minuti.

Poi le ho fatte bollire in abbondante acqua e una volta cotte le scolate bene per togliere più  acqua possibile e asciugate con un panno carta.


In una ciotola abbastanza grande ho messo tutti gli ingredienti: le melanzane, i ceci, l’olio, il sale, le erbe aromatiche sminuzzate e il curry.  L’aglio no!


A questo punto con pazienza ho frullato con il frullatore ad immersione sino a creare una crema abbastanza compatta. Ho aggiunto un po’ di pane grattugiato perché l’impasto era troppo morbido ma questo vedetelo voi man mano, deve avere una consistenza utile per poi diventare polpetta.


Una volta frullato ho aggiunto l’aglio tagliato a pezzi grandi e ho lasciato un’altra mezz’ora ad insaporire. L’aglio poi l’ho tolto ma l’aroma è rimasto; ovviamente se a voi piace l’aglio in pezzi o frullato nell’impasto potete lasciarlo.


Ho poi fatto le polpette, impanandole nel pane grattugiato. Cotte in forno con funzione grill a 160/170 °C per (credo) 20 minuti, comunque quando vedrete che dorano e che si “spaccano” allora dovrebbero essere pronte. Considerate che le melanzane e i ceci sono cotti in partenza quindi questa fase serve per dare la cottura finale.


Consigli pratici: per velocizzare la procedura potete anche saltare la fase “sale grosso”, che non è necessaria per la riuscita del piatto. Poi se di vostro gradimento potete anche aggiungere all’impasto del formaggio, un uovo o una patata lessa per renderle più morbide.


A questo punto le ho condite in due modi: una parte con un sugo di melanzane (vi ho detto me ne hanno regalato molte eheh) e una parte con la salsa greca.


Il sugo è un semplice sugo cui tutti siamo abituati: soffrittino leggero di aglio, cipolla, aromi e spezie varie, melanzane tagliate a tocchetti (stessa procedura del sale), sfumato con vino bianco e poi il sugo (io ho usato dei pelati ottimi della mia zona).


La salsa greca invece è la classica salsa con lo yogurt greco, cetriolo, aglio, sale, olio, aceto e menta. In rete trovate tante ricette da seguire.


Ecco i risultati:

polpettesugo

Polpette di melanzane e ceci con sugo di melanzane.

polpettegreca

Polpette di melanzane e ceci con salsa greca.

Devo dire che inaspettatamente erano buone! Io ho preferito quelle con la salsa greca perché più fresche e leggere ma anche quelle al sugo non erano male 😀


Sono un ottimo secondo, accompagnate con del pane (come ho fatto io) otterrete un piatto unico nutrizionalmente corretto, sano e gustoso!

Provate!

Al prossimo aggiornamento

Carla

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

Follow La Nutrizionista Carla Frongia on WordPress.com

Statistiche del Blog

  • 63,469 hits
Follow La Nutrizionista Carla Frongia on WordPress.com

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 100 follower

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: